IL MILIONE – SUZZARA

Gli sport più strani praticati nel mondo

Nel mondo esistono molti sport strani praticati ancora oggi. Alcuni di questi sono la corsa con la moglie, il Ferret-legging, il Kabaddi, le corse di cammelli in Australia e l’Hornussen. Vediamo di cosa si tratta.
La Finlandia è il paese in cui è nata la cosiddetta “corsa con la moglie”, per la precisione a Sonkjärvi, dove tuttora si tiene la gara più famosa.
Si tratta di una competizione annuale durante la quale i mariti devono correre una corsa a ostacoli, portando in spalla le loro mogli. Le tecniche possono essere diverse: a cavalcioni sulle spalle con la moglie a testa in giù. Se la moglie cade, sono eliminati. Chi vince riceve come premio della birra.
Nello Yorkshire, in Inghilterra, pare che il Ferret-legging sia stato inventato dagli operai delle miniere di carbone. Conosciuto anche come “il furetto nei pantaloni”, questo sport è più che altro un test di resistenza. I giocatori si infilano dei furetti vivi nei pantaloni e li intrappolano chiudendo con una corda l’apertura alle caviglie. Chi riesce a tenere più a lungo il furetto nei pantaloni vince … Basti pensare che il record del mondo è di 5 ore e mezza.
Il Kabaddi è uno sport da contatto, che unisce wrestling e ruba bandiera. Durante la gara un “raider” corre attraverso la linea centrale del campo e cerca di acchiappare i giocatori della squadra avversaria. La particolarità di questo sport sta nel fatto che il raider non deve prendere fiato fino a quando non torna dal suo lato del campo ed è obbligato a ripetere la parola “kabaddi” per dimostrare di rimanere in una sorta di apnea. Il kabaddi è diffuso in molti Paesi tra cui India, Pakistan, Giappone e Iran, ma il Bangladesh ne ha fatto il proprio sport nazionale.
L’Australia ospita due degli eventi maggiori di corse di cammelli: la Camel Cup, che si tiene ogni anno ad Alice Springs, e il Boulia Desert Sands, nel Queensland. I cammelli non vi sembrano animali da corsa? Sappiate che possono raggiungere la velocità di 65 chilometri orari negli scatti e mantenere per un’ora la velocità di 40 chilometri orari. Le corse di cammelli, come le corse di cavalli, incoraggiano anche molto le scommesse, i concorsi di bellezza per cammelli ed eventualmente anche veri e propri mercati che vendono prodotti legati ai cammelli, come il latte.
L’Hornussen è uno sport svizzero, che prevede l’utilizzo di un dischetto, l’ “hornuss” (calabrone), lanciato in aria dal battitore che lo colpisce con una frusta per farlo partire. I giocatori della squadra avversaria devono cercare di colpire il dischetto con gli schindels, dei grossi cartelli fissati su lunghi bastoni. Anche se l’Hornussen è uno sport di origine molto antica, ha appena iniziato a diffondersi grazie ad un’associazione internazionale fondata nel 2012.

Classe 2^F