IL MILIONE – SUZZARA

Buona festa della Liberazione!

Print Friendly, PDF & Email

Nel pieno della seconda guerra mondiale, i partigiani e tutti coloro che li hanno aiutati, pur non avendo partecipato attivamente alla guerra, avevano in mente un solo obiettivo: liberarci dall’oppressore. Sapevano che ciò li avrebbe potuti portare alla morte, ma sono comunque rimasti lì, convinti delle loro idee. Uomini e donne che in ugual modo hanno combattuto, senza distinzione alcuna, e hanno resistito.
75 anni dopo, l’Italia si trova a dover combattere contro un nemico invisibile e ancora una volta uomini, donne, bambini e anziani italiani sono tutti chiamati a resistere nei limiti delle relazioni distanziate, degli spazi ristretti, dei rischi continui che si corrono e della libertà che è stata fortemente limitata per necessità.
Quest’anno più che mai allora abbiamo bisogno di celebrare la nostra libertà e di riflettere sulla sua importanza, di tornare a guardare il futuro con speranza e coraggio.
I pensieri e i disegni realizzati dai nostri ragazzi della scuola secondaria sono la testimonianza dello smarrimento di fronte a questa situazione, ma anche della volontà di resistere, di reagire di fronte a questo nuovo e inaspettato nemico.
Si ringraziano per la collaborazione i Comuni di Suzzara e Motteggiana e l’ANPI, sezione Suzzara – Motteggiana – Gonzaga, e la prof.ssa Elisa Galli per la realizzazione del video che potete visualizzare sulla nostra pagina Facebook istituzionale.
Buona festa della Liberazione, buon 25 Aprile!